Coordinamento Nazionale Immigrazione presso la sede di Caritas Italiana a Roma

10

Nei giorni 19 e 20 novembre 2019, presso la sede nazionale di Caritas Italiana si è svolto il Coordinamento Nazionale Immigrazione. Nel corso della prima mattinata si è discusso di “Nuovi scenari migratori tra speranze e vecchie paure” a cura di Oliviero Forti e Daniele Bombardi di Caritas Italiana, Silvia Maraone di IPSIA e Valentina Loiero, giornalista TG5; moderatore Daniele Albanese di Caritas Italiana. Dopo il pranzo, i partecipanti hanno avuto modo di dividersi nei diversi gruppi di lavoro per definire i dettagli delle diverse progettualità: Corridoi Umanitari, Progetto Presidio, Tratta ed APRI.

La seconda giornata invece si è aperta con “Family First: il ricongiungimento familiare per i titolari di protezione internazionale”. Dopo i saluti di Oliviero Forti di Caritas Italiana e Roland Shilling di UNHCR, sono intervenuti Andrea Pecoraro di UNHCR sul ricongiungimento familiare come strumento di protezione, Caterina Boca di Caritas Italiana sulla procedura di ricongiungimento familiare in Italia per i rifugiati, Chiara Marchetti (ricercatrice UNIMI), Stefano Bianchi, referente del Ministero degli Affari Eteri e della cooperazione internazionale, nonché capo dell’Unità Centrale Visti (TBC) e il Prefetto Mara di Lullo, referente del Ministero dell’Interno e Direttore centrale per le politiche dell’immigrazione e dell’asilo (TBC) sul ricongiungimento familiare in Italia ed infine Daniele Albanese sulla campagna di informazione per i beneficiari e raccomandazioni per migliorare la procedura.

Presenti al coordinamento anche due volontari della Caritas Diocesana di Patti: Andrea Sturniolo Gabriele Miceli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Giornata del ringraziamento organizzata da Coldiretti Messina ad Alcara Li Fusi

74680736_571231683651220_2537790806773727232_n

Giorno 18 novembre 2019, ad Alcara Li Fusi, si è tenuta la 69° Giornata del Ringraziamento organizzata da Coldiretti Messina.

La Santa Messa, presso la Chiesa Madre Maria SS. Assunta, è stata celebrata da Mons. Guglielmo Giombanco, insieme a don Sergio Siracusano, Direttore Regionale della Pastorale Sociale e del Lavoro e Consigliere Ecclesiastico Provinciale Coldiretti e a don Guido Passalacqua Arciprete del comune nebroideo.

Dopo la Santa Messa, Mons. Giombanco ha provveduto alla benedizione dei mezzi agricoli; a seguire, Coldiretti Messina ha offerto ai partecipanti una degustazione di prodotti tipici dei Nebrodi. All’evento era presente l’Animatore di Comunità del Progetto Policoro Gabriele Miceli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

INCONTRO di animazione territoriale relativo alla Strategia di Sviluppo Locale ed al Piano di Azione Locale “Sistema Nebrodi 2014-2020” organizzato dall’UNPLI Messina e dal GAL Nebrodi Plus

75262122_467456953884086_6557071444897955840_n

Sabato 16 novembre 2019, presso il Centro Servizi Diocesano del Progetto Policoro, si è tenuto un incontro organizzato dall’UNPLI Messina (Unione delle Pro Loco d’Italia) in collaborazione con il GAL Nebrodi Plus nell’ambito dell’attività istituzionale di animazione territoriale relativa alla Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo ed al Piano di Azione Locale “Sistema Nebrodi 2014-2020”.

Durante l’incontro, che ha visto la partecipazione delle Pro Loco del Territorio dei Nebrodi, sono state presentate due delle azioni del Piano di Azione Locale che saranno a breve attivate tramite bando pubblico per la selezione degli interventi: l’Azione 1.2 Sostegno a creazione o sviluppo imprese extra-agricole settori commercio artigianale turistico innovazione tecnologica – Ambito tematico 1 Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (Sottomisura 6.4. del PSR Sicilia 2014-2020) e l’Azione 2.1 Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala – Ambito tematico Turismo sostenibile (Sottomisura 7.5 del PSR Sicilia 2014-2020).

All’incontro erano presenti: il Presidente dell’UNPLI Messina Santino Gentile, il Presidente del Gal Nebrodi Plus Francesco Calanna, la Coordinatrice di Piano Nuccia Sottosanti, il Responsabile all’animazione e supporto tecnico all’attuazione del PAL Antonino Ferro, la Coordinatrice Rete del Gusto e dell’Accoglienza sui Nebrodi Giusy Maniaci, i Presidenti di diverse Pro Loco dei Nebrodi (Sant’Agata Militello, Acquedolci, Alcara Li Fusi, Caronia, Gioiosa Marea-San Giorgio, Motta d’Affermo, San Fratello, Floresta, Raccuja, Sinagra, Tortorici e San Piero Patti) e l’Animatore di Comunità del Progetto Policoro Gabriele Miceli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Incontro di formazione regionale per gli Animatori di Comunità del Progetto Policoro delle diocesi siciliane a Catania

74787537_2146675318767389_159746974952718336_n

Nei giorni 8-9 novembre 2019, presso il Convento delle Suore Domenicane del “Sacro Cuore di Gesù” di Catania, si è svolto un incontro di formazione regionale per gli Animatori di Comunità del Progetto Policoro delle diocesi siciliane.
Nella prima giornata di formazione la docente dott.ssa Valentina Campanella, Dirigente A.N.O.L.F (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere) Sicilia, ha introdotto il tema “accoglienza, ascolto e gestione di un colloquio”.
Nella seconda giornata di formazione il docente dott. Luciano Ventura, Direttore Regionale di Confcooperative, ha trattato il tema “conoscenza del contesto e analisi del territorio”.
Alla formazione erano presenti altresì il Direttore regionale della Pastorale Sociale e del Lavoro don Sergio Siracusano, la Segreteria Regionale con Salvo Pennisi e Concetta Muratore e tutti gli Animatori di Comunità delle Diocesi siciliane.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Gabriele Miceli, Animatore di Comunità del Progetto Policoro della Diocesi di Patti, ospite del programma “Detto tra noi” in onda su Radio DOC

75072692_496563194534379_4653982671674802176_n

Giorno 6 novembre 2019, l’Animatore di Comunità del Progetto Policoro della Diocesi di Patti Gabriele Miceli ha partecipato al Programma “Detto tra noi”, in diretta su Radio DOC, diretto da Terry Tripoli con la collaborazione di Marco Rocca.

Si è discusso sul tema giovani e lavoro, su cos’è il Progetto Policoro e sulle diverse attività che l’Animatore svolge nel territorio della Diocesi e presso il Centro Servizi Policoro, ubicato nei locali della Chiesa San Francesco (via Medici n. 2) di Sant’Agata Militello. Il nostro obiettivo è quello di conoscere e incontrare i giovani, di scoprire i loro sogni e le loro aspirazioni, di promuovere i loro talenti, di costruire un laboratorio di idee per progettare con loro e per loro”.

1° Incontro di formazione Progetto Housing First Sicilia 2 presso il Seminario Vescovile di Caltanissetta

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Giorno 28 e 29 ottobre 2019, presso il Seminario Vescovile di Caltanissetta, si è svolto il 1° Incontro di formazione Progetto Housing First Sicilia 2 a cura delle Caritas di Ragusa e Caltanissetta che ha visto coinvolti i delegati di 14 diocesi siciliane.

Dopo i saluti del Direttore della Caritas di Caltanissetta Giuseppe Paruzzo e del Direttore della Caritas di Ragusa, nonché vice-presidente di fio.PSD Domenico Leggio, l’incontro formativo è stato affidato a Giuseppe Dardes, Coordinatore Network Housing First Italia e responsabile della formazione di fio.PSD. Nel corso delle due intensissime giornate sono state illustrate le “Linee di indirizzo per il contrasto alla grave emarginazione adulta in Italia”, i principi chiave dell’Housing First e tutti gli aspetti pratico-organizzativi relativi all’avvio e alla implementazione del progetto.

Le due giornate si sono aperte con un momento di preghiera affidato a don Marco Paternò (Parroco della Parrocchia Santa Barbara di Caltanissetta) e don Nino Basile (Direttore della Caritas di Messina). Presenti all’incontro formativo anche due operatori della Caritas Diocesana di Patti: Andrea Sturniolo e Gabriele Miceli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Coordinamento Regionale del Progetto Policoro presso il Federico II Palace Hotel di Enna

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Giorno 23 ottobre 2019, presso il Federico II Palace Hotel di Enna, si è svolto il Coordinamento Regionale del Progetto Policoro presieduto da Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo di Cefalù e Delegato Regionale della CESI per i Problemi Sociali e del Lavoro.

L’intensa giornata, che ha visto coinvolte le delegazioni delle Pastorali siciliane afferenti al Progetto Policoro, è servita per far incontrare gli Animatori di Comunità con i referenti regionali e territoriali degli Enti della Filiera del Progetto Policoro. I lavori con i referenti delle Filiere, dopo la presentazione iniziale, si sono articolati in diversi tavoli territoriali, al fine di instaurare una collaborazione forte e ben strutturata in ogni Diocesi.

All’incontro erano presenti Mons. Giuseppe Marciante Vescovo di Cefalù e Delegato Regionale della CESI per i Problemi Sociali e del Lavoro, il Direttore Regionale della Pastorale Sociale e del Lavoro don Sergio Siracusano, il Direttore della Caritas di Cefalù don Calogero Falcone, i referenti della Filiera Policoro, le delegazioni delle Pastorali Siciliane afferenti al Progetto Policoro e tutti gli Animatori di Comunità.

Questa presentazione richiede JavaScript.